Gli amori difficili di Italo Calvino

regia Lorenzo Loris

con Gigio Alberti, Monica Bonomi, Nicola Ciammarughi e la partecipazione di Gemma Pedrini

scena Daniela Gardinazzi, costumi Nicoletta Ceccolini, luci Alessandro Tinelli, musiche Gemma Pedrini, collaborazione ai movimenti Barbara Geiger.

Lo spettacolo riunisce alcuni racconti di Italo Calvino, scritti tra il ‘53 e il ’67, e riuniti poi in una raccolta intitolata “Gli amori difficili”.

L’argomento comune a tutte le “avventure”, così come le chiama il grande autore, è la difficoltà dell’amore e l’impossibilità di superare la propria solitudine nel tentativo di raggiungere la persona amata.

Ciò che sta alla base di questi racconti sono storie di stati d’animo, movimenti interiori, itinerari verso il silenzio. I personaggi spesso risultano buffi, paradossali e molto divertenti, ma anche sconcertanti e soprattutto profondamente umani.

Sono, per la maggior parte, storie di come una coppia non s’incontra, che per Calvino sembra essere un elemento fondamentale – se non addirittura l’essenza stessa – del rapporto amoroso.

Forse il titolo che meglio potrebbe definire ciò che questi racconti hanno in comune sarebbe “Amore e assenza”.

Questo nuovo progetto teatrale è un’escursione nel mondo ”favolistico”, ”razionalista” di Calvino per farci condurre per mano dalla sua opera e capire come ci possa essere d’aiuto per conoscere meglio la vita di tutti i giorni.

“Gli amori difficili” narrano di discrepanze inespresse di comunicazione, dove affiora una zona di silenzio che sta alla base dei rapporti amorosi.

“Tutti”, per Calvino, “siamo destinati agli amori difficili…”

Un tema, la difficoltà dell’amore, che è al centro della vita di tutti noi e che Calvino tratta con magica “leggerezza” .

Spettacolo

Dal 14 marzo al 9 aprile e dopo l’interruzione della settimana di Pasqua, le repliche proseguiranno dal 18 al 30 aprile
Da martedì a venerdì ore 20.45
Sabato ore 19.30
Domenica ore 16.00

Teatro Out Off
Via Mac Mahon, 16, 20155 Milano
Telefono02 3453 2140

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...